Fucili e leccalecca

Copertina del libro "Fucili e leccalecca" di Sara Vannelli

Sara Vannelli

Fucili e leccalecca

Racconti
pp. 240
ISBN: 9791222738901

Fucili e Leccalecca è una raccolta di oltre 50 racconti, arricchiti da illustrazioni, che esplora il caleidoscopio dell’esistenza umana.
Con uno stile pop e minimalista, le storie catturano l’essenza di una società moderna in bilico tra amore, guerra, conflitto e desiderio in un mix esplosivo di emozioni.
Una finestra aperta sul mondo, un’opera che sfida, commuove, ispira e invita il lettore a non dimenticare e a ritrovare la dolcezza anche nelle circostanze più amare della vita.

Dalla prefazione
di
Lidia Ravera

A me piace la voce di Sara. È nitida originale e post moderna quanto basta. chi di difendersi, tutti di resistere. Chi con il fucile in mano, chi con il leccalecca in bocca. È una comunicazione ardita quotidiana e senza fronzoli, senza incursioni nel “letteraturese”, la lingua posticcia che affonda quasi tutti i principianti. Il suo stile è il trionfo della paratassi, la riproduzione teatrale di un parlato che rimanda alla montagna di chiacchiere in cui, ogni giorno, rischiamo di perderci.

E così si avviano tra le strade polverose di Kiev dove anche se nessuno ha più internet tutti continuano a navigare con la fantasia. Chi sogna di combattere, chi di partire, chi di difendersi, tutti di resistere.
Chi con il fucile in mano, chi con il leccalecca in bocca.